Uncategorized

Perché é importante rivolgersi ad un avvocato per aprire una società negli Stati Uniti?

Le insidie del Fai-da-te

La Florida offre un portale di registrazione online per creare e registrare le proprie società. Tuttavia, questo comodo servizio non elimina la necessità di un avvocato nel processo della creazione e della registrazione di una società( che sia una Inc, una LLC o una partnership).

 

Molte persone che registrano la propria LLC ( una Sociehammer-620011_1280tà a responsabilità limitata,) hanno sempre la necessità di ottenere un “Operating Agreement.” L’Operating Agreement è il documento legale che definisce la relazione tra i soci e il funzionamento generale della società. Conoscere la struttura tipica di un buon Operating Agreement e capire le regole fondamentali, sono molto importanti per condurre l’azienda in modo ordinato e soprattutto in modo efficiente, oltre che per assicurarsi che la propria attività, come azienda, sia sempre difendibile in tribunale in caso di contestazioni.

 

L’Operating Agreement è il documento più importante per la società. Infatti, l’Operating Agreement regola i diritti e doveri dei soci, le modalità di votazione sulle questioni societarie nonché quando e come distribuire gli eventuali profitti dell’azienda. L’Operating Agreement è di fatto il manuale usato dai soci e dai manager per condurre l’attività aziendale e per regolare i rapporti reciproci.

Una mancata conoscenza dell’Operating Agreement o la mancanza di un Operating Agreement, produrrà invariabilmente confusione, contestazioni e problemi. Quindi è fondamentale per una LLC disporre di un Operating Agreement ben strutturato e che questo sia compreso da tutti i soci, nonché dai manager, nel caso in cui abbiamo una LLC che sia gestita da manager diversi dai soci.

Questo documento non può essere creato automaticamente dal portale online. Inoltre, servirsi dei moduli disponibili su Internet può solo danneggiare i vostri interessi. I documenti online sono solitamente vaghi e in genere non riflettono le complesse leggi imposte dallo stato o dalla specifica industria. Questi potrebbero mancare di elementi chiave essenziali per proteggere la propria azienda in caso di una crisi o di vendita redditizia. Oppure, potrebbero includere termini e “legalese” inutili costringendo l’intervento di un tribunale per risolvere una contestazione o per chiarire le incertezze create dal documento stesso.

Dopo avervi mostrato i motivi per cui e’ importante rivolgersi ad un legale, quali sono i servizi che possiamo offrire presso Bianchi Fasani Law?

Quando si assume uno studio legale come Bianchi Fasani Law, si ottiene:

  • una consulenza legale professionale sulle differenze tra le diverse entità societarie (Corporation, Limited Liability Company, o Partnership)
  • una consulenza sulle strutture più adatte alle vostre esigenze,
  • una consulenza dal punto di vista tributario su come ottenere il migliore beneficio fiscale,
  • la tranquillità di sapere che un avvocato ha correttamente seguito le formalità richieste dallo Stato per la creazione della vostra società,
  • un dettagliato Operating agreement che delineerà l’operazione dell’azienda, e
  • consigli sui prossimi passi necessari per lo sviluppo della vostra attività.

Nota. Questo articolo vuole semplicemente fornire informazioni di natura generale. Cerco di aggiornarne il contenuto periodicamente, ma non posso garantirne l’aggiornamento nel momento in cui l’articolo viene letto. Nessuno deve agire basandosi sulle informazioni in esso contenute senza ottenere un preventivo parere di un professionista in grado d’analizzare le circostanze particolari di un individuo o di una società. ( Leggere ildisclaimer

Annunci
Uncategorized

Ritenuta Fiscale sui pagamenti per servizi svolti all’estero

Qual’ è la responsabilità fiscale  nel momento in cui un residente fiscale statunitense paga un NON residente fiscale USA  per servizi svolti al di fuori degli Stati Uniti?

Esempio:

Ho assunto un arredatore d’interni italiano per un progetto nella mia nuova villa a Miami,  il quale ha svolto i dovuti servizi direttamente dal suo ufficio in Italia. Tale arredatore non è non residente fiscale in America.

Quale sara’ la ritenuta fiscale (withholding tax) sul pagamanto che dovro’ effettuare per i servizi da lui svolti ?

Nel post di oggi, vi parlero’ della ritenuta fiscale nel momento in cui  un residente fiscale statunitense effettua un pagamento per servizi prestati al di fuori degli Stati Uniti da un NON residente fiscale USA.

La ritenuta fiscale per un NON residente fiscale USA.

Gli Stati Uniti impongono una ritenuta alla fonte nel momento in cui un individuo con la residenza fiscale negli Stati Uniti effettua dei pagamenti ad un NON residente fiscale americano per servizi da lui svolti al di fuori degli USA. Il destinatario di  tale pagamenti dovra’ poi presentare una dichiarazione dei redditi all’ IRS (il fisco Americano) per richiedere rimborsi e per pagare le dovute imposte agli Stati Uniti.

Le persone non residenti fiscali Americane sono soggetti a due ritenute fiscali:

  1. Ritenuta Fiscale secondo il Capitolo 3 del Codice Tributario
  2. Ritenuta Fiscale secondo il Capitolo 4, anche nota come ritenuta “FATCA.”

Nessuna  Ritenuta Fiscale – se il pagamento proviene da fonti estere, (ovvero esterne agli Stati Uniti).

Il Capitolo 3 richiede di trattenere  un’ imposta su alcune forme di reddito “quando tale reddito lordo proviene da fonti interne agli Stati Uniti”. IRC §1441 (a).

Allo stesso modo, il Capitolo 4, o FATCA, richiede di trattenere un’ imposta su alcuni pagamenti “se tali pagamenti provengono da fonti interne agli Stati Uniti”. IRC §1473 (1) (A).

Ma cosa si intende con “fonti interne agli Stati Uniti” ??

Il compenso per i servizi eseguiti negli Stati Uniti viene caratterizzato come una forma di reddito da una fonte statunitense (appunto interna agli Stati Uniti) IRC §861 (a) (3).

Il compenso per i servizi eseguiti al di fuori degli Stati Uniti viene caratterizzato come reddito da fonte estera. IRC §862 (a) (3).

Ritornando all’ esempio prima descritto, si applichera’  una ritenuta secondo il capitolo 3 o secondo il capitolo 4?

RICAPITOLANDO:tax-1351881_640

  •  L’interior designer ha svolto dei servizi personali ( relativi alla vostra villa a Miami).
  • Non e’ un residente fiscale degli Stati Uniti.
  • Ha svolto il lavoro al di fuori degli Stati Uniti.

RISULTATO: Il compenso recepito dall’arredatore è una forma reddito da fonte estera. Di conseguenza, non verra’ applicata nessuna ritenuta, perché il pagamento non è da una fonte statunitense.

TUTTAVIA, il Regolamento del Tesoro (IRS code)  contiene DIVERSE regole sulla documentazione da presentare all’ IRS per evitare di pagare la ritenuta fiscale. Tale documentazione sara’ necessaria a dimostrare che il compenso proviene da fonti estere e che di conseguenza nessuna ritenuta deve essere applicata.

Volete sapere se siete soggetti alla ritenuta secondo il  Capitolo 3 o Capitolo 4 (FATCA)del Codice Fiscale?

Avete la documentazione necessaria per evitare la ritenuta?

Per qualsiasi domanda non esitate a contattarci 🙂

Nota. Questo articolo vuole semplicemente fornire informazioni di natura generale. Cerco di aggiornarne il contenuto periodicamente, ma non posso garantirne l’aggiornamento nel momento in cui l’articolo viene letto. Nessuno deve agire basandosi sulle informazioni in esso contenute senza ottenere un preventivo parere di un professionista in grado d’analizzare le circostanze particolari di un individuo o di una società. ( Leggere il Disclaimer)