diritto tributario, investire a miami, Uncategorized

Ho scoperto da poco di essere un residente fiscale da molti anni ma non ho mai dichiarato nulla..cosa posso fare??

Nel post precedente, vi ho brevemente parlato della residenza fiscale statunitense , come determinare se siete soggetti alla tassazione americana e se dovete presentare le vostre dichiarazioni fiscali all’ IRS( il fisco Americano). Se vivete in America, nello sfortunato caso in cui voi siate soggetti fiscali americani, avrete l’obbligo di dichiarare all’ IRS entro Aprile: i conti bancari esteri( in determinate circostanze), quote in societa’ straniere e tutti gli altri beni il cui valore e’ superiore a $50,000 o $75,000 ( con alcune eccezioni, la piu’ importante riguarda le proprieta’ immobiliari acquistate sotto il vostro nome..queste non devono essere dichiarate).  Ma cosa si puo’ fare nel caso in cui vi siate accorti di essere residenti fiscali americani da molti anni e di non aver dichiarato nulla? L’IRS offre un’opportunita’ per “redimervi”: lo Streamlined Filing Compliance Procedure.

Questa procedura e’ stata creata per consentire ai soggetti fiscali Americani che risiedono negli Stati Uniti o all’estero  ( solo individui, alle societa’ non e’ disponibile questa procedura) di presentare le loro dichiarazioni in ritardo, o ripresentare una dichiarazione errata, conseguendo un’unica penalita’.

Senza avvalersi di tale procedura, le penalita’ imposte saranno:

  • il 20% della porzione che non e’ stata presentata ( nel caso in cui abbiate presentato solo una parte dei vostri averi o del vostro reddito)
  • se presentate delle dichiarazioni non corrette, le penalita’ saranno:
    • $50 se presentate le informazione corrette entro 30 giorni dalla data di scadenza per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi; la penalita’ massima e’ di $500,000 per ogni anno in cui non viene presentata alcuna correzione.
    • $100 se presentate le informazione corrette dopo piu’ di 30 giorni dalla data di scadenza ma entro il primo Agosto. La penalita’ massima e’ di $1,500,000 per ogni anno in cui non viene presentata alcuna correzione.
    • $250 se presentate le informazioni corrette dopo il primo Agosto o non presentate alcuna dichiarazione; la penalita’ massima e’ di  $3,000,000 per ogni anno in cui non viene presentata alcuna correzione o una dichiarazione.
  • se non avete dichiarato conti bancari esteri con un saldo totale ( sommando tutti i conti che possedete all’estero) superiore ai $10,000, le penalita’ possono essere di $10,000 per ogni anno in cui non viene presentata alcuna dichiarazione. Inoltre, se l’IRS determina che la vostra mancanza e’ intenzionale, la penalita’ sara’ la somma maggiore tra $100,000 e il 50% del saldo non riportato nel conto bancario estero per ogni anno in cui non viene presentata alcuna dichiarazione ( fino a 6 anni)!!  Se la somma di tutti i vostri conti all’estero porta ad un risultato inferiore a $10,000, non bisogna riportarli all’IRS),

Insomma, potete ben capire quanto questa procedura sia importante per coloro che si sono resi conto troppo tardi di non aver dichiarato all’IRS i propri conti bancari o possedimenti all’estero. Ovviamente ci sono dei limiti a questa procedura; se la mancata presentazione delle dichiarazioni era voluta per evadere il fisco americano o se le dichiarazioni presentate erano fraudolente, la procedura sara’ nulla e tutte le penalita’ appena descritte verranno applicate.

Se vi trovate in questa situazione e volete avere piu’ informazioni su questa procedura, non esitate a contattarmi!

Nota. Questo articolo vuole semplicemente fornire informazioni di natura generale. Cerco di aggiornarne il contenuto periodicamente, ma non posso garantirne l’aggiornamento nel momento in cui l’articolo viene letto. Nessuno deve agire basandosi sulle informazioni in esso contenute senza ottenere un preventivo parere di un professionista in grado d’analizzare le circostanze particolari di un individuo o di una società. ( Leggere il Disclaimer)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...